Il maestro e Margherita

Il maestro e Margherita

(Photo©Giuseppe Santamaria)
Per quanto ci disturbi, a proposito de “Il Maestro e Margherita”, spettacolo recentemente andato in scena al Teatro Comunale di Thiene nell’ambito della 40^ Stagione, dobbiamo ripeterci con le stesse osservazioni che abbiamo fatto relativamente ai due precedenti spettacoli.
Forte apprezzamento per la ‘teatralità’, questa volta decisamente spettacolare, riserve invece sul testo recitato, dichiaratamente una ‘riscrittura’ teatrale del romanzo di Michail Bulgakov ad opera di Letizia Russo, per la regia di Andrea Baracco. (altro…)

Van Gogh Monet Degas

Van Gogh Monet Degas

Credevamo che, in fatto di opere di impressionisti, di mostra in mostra, avessimo visto ormai la maggior parte, se non proprio tutta la vasta produzione artistica; ma abbiamo dovuto ricrederci perché non avevamo considerato le non poche opere che ancora si trovano non viste in collezioni private. (altro…)

Noare

Noare

Sarebbe troppo semplicistico tradurre il dialettale “noare” con il forbito italiano “nuotare”; siamo su due ambiti di significato completamente diversi.
È una considerazione che ci è venuto spontanea quando, per fare del salutare movimento, alla bella età di 76 anni abbiamo cominciato a praticare sistematicamente il nuoto in piscina.
Una attività questa in cui bisogna rispettare tutta una serie di determinate regole, giuste ma rigidamente costrittive, come l’entrare negli spogliatoi in ciabatte, farsi la doccia prima di entrare in vasca, non entrare in vasca se non c’è il sorvegliante Alfonso e naturalmente entrarci con la cuffia. (altro…)