Sotto el portego

Non potendo portarci direttamente dentro la stalla per il classico filo’, ci hanno portati “Sotto el portego”; questo infatti è il titolo dello spettacolo andato in scena al Teatro Comunale di Thiene sabato 25 febbraio. “Se sona, se bala, se dise poesie”. A suonare ha pensato la prestigiosa Banda Brian, come sempre a suo agio […]

Continua

Zia Antonia sapeva di menta

di Andrea Vitali È ormai ben risaputa la nostra passione per i romanzi di Andrea Vitali, di cui stiamo con grande divertimento seguendo da tempo la produzione letteraria, tanto che ogni sua nuova uscita per noi diventa un avvenimento. Questo non significa che di Andrea Vitali non abbiamo colto gli alti e i bassi, spiegando […]

Continua

Un albero di panoce

Recentemente, una domenica mattina, in chiesa il sacerdote ha ricordato a noi fedeli che quel giorno era la Giornata delle Missioni. E per sollecitare le nostre offerte ci ha portato la testimonianza di un missionario che ci ha parlato della sua esperienza, non ricordo fatta dove. Anche perché si tratta in genere di interventi che […]

Continua

La differenza!

Dove l’informazione funziona! Degli Usa si potrà dire tutto ma non che non abbiano un sistema di informazione pubblica serio ed efficace, basato su delle regole deontologiche e professionali di grande rispetto per il lettore e per quanto si scrive; quel che si dice un sistema informativo politicamente indipendente e democratico, oltre che corretto.

Continua

One Day

Ci sono vari modi di considerare un film come “One Day” recentemente proiettato al Cinema S.Gaetano di Thiene nell’ambito dei Cineincontri 2012, a seconda anche dell’età dello spettatore.

Continua

Tu sei il male

di Roberto Costantini Un thriller poliziesco di 670 pagine, con una vicenda lunga 24 anni, tra le finali mondiali di calcio di Spagna del 1988 e quella di Germania del 2006; stiamo parlando del romanzo “Tu sei il male” di Roberto Costantini, edito dalla Marsilio nel 2011.

Continua

L’amore all’improvviso

È stato efficacemente detto che “L’amore all’improvviso”, titolo inspiegabile, anche perché quello originale è un semplice “Larry Crowne”, recentemente proiettato a Cinema S.Gaetano di Thiene nell’ambito dei Cineincontri 2012, presenta la realtà dalla parte mezza piena del bicchiere che altri vedono disperatamente mezzo vuoto.

Continua