La religiosità furba di Salvini

Passate momentaneamente le elezioni, Matteo Salvini ha riposto tutto il suo apparato di rosari, madonnine e santini, pronto per la prossima occasione elettorale. Resta in noi il brutto ricordo di questa sua cinica ostentazione di simboli religiosi a fini di propaganda elettorale, che è quanto di più avvilente e squallido ci è stato recentemente dato […]

Continua