Pan bioto

Recentemente qualcuno, nella sala d’attesa di un ambulatorio medico, dove di solito si parla del più e del meno, mi ha chiesto se sapevo cosa si intendeva con l’espressione dialettale “pan bioto”; la mia risposta, dettata anche dalla fretta del momento, dato che era arrivato il mio turno, fu che pan bioto significa “pane da […]

Continua

Sotto controllo

Il titolo originale americano è più esplicativo “No place to hide” (nessun posto per nascondersi). È uno di quei libri-cronaca che raccontano una indagine giornalistica su un argomento più o meno scottante. In “Sotto controllo”, uscito nel maggio del 2014 per l’editrice Rizzoli-Corriere della Sera, Premio Pulitzer per il 2014, la giornalista Glenn Greenwald raggiunge […]

Continua

La sopressa

“Co se marida la Olga a tajemo na sopressa!”; questa orgogliosa ostentazione di opulenza era diventato il leit-motiv dell’imminente matrimonio di Olga, la figlia maggiore di Toni Nibale e di Rosa. Da tempo Toni se ne andava vantando in ostaria con gli amici, anche per far notare cosa si può arrivare a fare per una […]

Continua

Un albero di panoce

Recentemente, una domenica mattina, in chiesa il sacerdote ha ricordato a noi fedeli che quel giorno era la Giornata delle Missioni. E per sollecitare le nostre offerte ci ha portato la testimonianza di un missionario che ci ha parlato della sua esperienza, non ricordo fatta dove. Anche perché si tratta in genere di interventi che […]

Continua